Nocera I. (SA) – Abusa della ex compagna. Arrestato 33enne

Una violenza sessuale si è consumata ai danni di una giovane donna di Nocera Inferiore. L’autore è un 33enne, separato dalla donna da un anno. L’uomo è stato arrestato in flagranza dai Carabinieri accorsi sul luogo della violenza a seguito di una segnalazione al 112 fatta da alcuni vicini di casa che hanno sentito grida e rumori sospetti dalla casa della donna nocerina. Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, il 33enne, con una scusa, è riuscito ad introdursi nella casa della ex, abusandone sessualmente più di una volta. La donna è riuscita a scappare per le scale ma è stata bloccata e riportata dentro. L’uomo per impedirle di continuare a gridare le ha tappato la bocca con una maglia attorcigliata.
All’arrestato era stato già fatto divieto di accedere all’abitazione della ex, nei confronti della quale si era reso responsabile di lesioni personali e violenza privata. Ora è stato rinchiuso nella Casa Circondariale Salerno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La donna ha fatto ricordo alle cure dei medici per lesioni giudicate guaribili in circa una settimana.

Lascia un Commento