Nocera I. Rissa tra inquilino e padrone di casa

Una violenta rissa scoppiata ieri pomeriggio tra un inquilino e il suo padrone di casa a Nocera Inferiore si è conclusa con il padrone di casa costretto al ricovero in ospedale per aver subito la rottura di alcune costole e con l’inquilino arrestato dai carabinieri. Secondo la ricostruzione fatta dai militari, la discussione, poi degenerata, è nata da questioni di morosità. L’inquilino, un 42enne che non avrebbe pagato l’affitto di casa, ha malmenato e colpito con calci e pugni il padrone di casa, un medico di 56 anni napoletano, ricoverato all’ospedale Umberto I di Nocera.
Il 42enne che lo ha ferito è stato rintracciato dai carabinieri e associato al carcere di Salerno a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un Commento