Nocera I. – Maltempo, feriti 4 vigili del fuoco e una infermiera

Quattro vigili del fuoco del comando provinciale di Salerno sono rimasti feriti mentre ieri facevano degli interventi a causa del maltempo nel territorio dell’Agro nocerino sarnese. Uno dei caschi rossi è stato ricoverato con prognosi riservata. Con i colleghi è rimasto ferito in prossimità della stazione di servizio della A/30, Caserta-Salerno, tra Nocera Inferiore e Sarno.
I quattro vigili stavano mettendo in sicurezza un albero divelto dal forte vento quando sono stati travolti dalla caduta del fusto. Il più grave dei vigili, ricoverato nell’ospedale Umberto I di Nocera inferiore, ha riportato un trauma cranico, una ferita al volto e contusioni toraciche. Un altro collega del distaccamento di Nocera Inferiore ha invece riportato una frattura scomposta ed è ricoverato all’ospedale di Sarno. Il capo squadra, che era giunto dal comando provinciale di Salerno, ha riportato una ferita ad una coscia e un trauma toracico che i medici hanno giudicato guaribili in 15 giorni. Un quarto vigile del fuoco coinvolto è stato dimesso dopo che i sanitari hanno provveduto a rimuovergli dall’occhio dei residui di terra trasportati dal forte vento.

 

Ferita a causa del vento forte anche una infermiera dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, rimasta colpita da un ramo staccatosi da un albero nel parcheggio del nosocomio. La donna ha riportato la frattura di una gamba.

Nella sola giornata di ieri i vigili del fuoco del comando provinciale di Salerno hanno effettuato un centinaio di interventi, soprattutto nel territorio a nord del capoluogo, per rimuovere dalla sede stradale gli alberi e rami spezzati dal vento e numerosi cornicioni pericolanti.

Lascia un Commento