Nocera I: Conoscente suona con insistenza al campanello, lui gli spara dal balcone

E’ stato arrestato con la pesante accusa di tentato omicidio a Nocera Inferiore, un giovane del posto, di 28 anni, che armato di pistola, ieri si è affacciato al balcone di casa ed ha sparato alcuni colpi di pistola contro un uomo che era sotto casa e lo cercava con insistenza. Il giovane è accusato anche di detenzione illegale di armi. Sotto casa c’era un coetaneo, che da oltre due ore gli suonava con insistenza il campanello di casa per parlargli di una questione economica ancora in sospeso. Stando alla ricostruzione fatta dai carabinieri, dopo un primo tentativo di allontanarlo, il conoscente è tornato ancora un volta a suonare e alla fine il 28enne, esausto, si è affacciato dal balcone e ha sparato 5 colpi all’indirizzo del conoscente, fortunatamente senza colpirlo. A casa dell’arrestato i militari dell’Arma hanno trovato una pistola calibro 9.

Lascia un Commento