Nocera – Donna deceduta all’Ospedale: precisazione del manager Squillante

Il direttore generale dell’Asl di Salerno, Antonio Squillante, interviene sulla vicenda relativa alla morte di Romina Tieso, di 38 anni di Angri, avvenuta a seguito di una emorragia interna. La donna era giunta all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore dove i medici avevano disposto una consulenza ematologica all’ospedale di Pagani, ma all’Umberto I, secondo quanto riferiscono i familiari della donna, non c’era un’ambulanza disponibile al trasferimento, pertanto la donna è stata accompagnata dal marito in auto. Qui si è reso necessario nuovamente il trasferimento a Nocera per il ricovero in rianimazione, ma alle 16 la donna è morta. Il manager Squillante chiarisce di aver istituito una Commissione di verifica sulla vicenda e precisa che, relativamente a quanto apparso sui giornali non è mai stata oggetto di alcun tipo di trasferimento dal Pronto Soccorso di Nocera Inferiore ad altra Struttura sanitaria. Pertanto la notizia con la quale si affermava che il marito della signora avesse trasportato con la propria autovettura la paziente presso il Presidio Ospedaliero di Pagani è del tutto infondata.

Lascia un Commento