Nidec Asi annuncia nuove assunzioni a San Cipriano Picentino

Nuove assunzioni di dipendenti alla Motortecnica di San Cipriano Picentino, in provincia di Salerno. Le annuncia la Nidec Asi dopo aver già assunto 12 tecnici nello scorso mese di marzo portando l'occupazione complessiva a oltre 90 unità.

L’annuncio oggi arriva dal presidente della Nidec Asi, Giovanni Barra, che non nasconde la soddisfazione per un'operazione che, un anno fa, ha portato la propria società all'acquisizione della fabbrica salernitana, specializzata nella revisione e riparazione di macchine elettriche, facendola così entrare a pieno titolo nell'orbita di Nidec, il colosso giapponese dei motori per applicazioni domestiche e industriali che fattura oltre 10 miliardi di dollari all'anno e conta più di centomila dipendenti. 

“In Campania – dichiara Barra – abbiamo trovato lavoratori preparati, motivati, sempre pronti a tirarsi su le maniche, come negli altri nostri stabilimenti, e soprattutto orgogliosi di trasformare una sorta di "officina di riparazioni" in un centro di eccellenza europea per i generatori idroelettrici. che oggi sa disegnare, progettare e realizzare macchine e motori per far loro acquisire efficienza fino a un 30% in più”. 

 

Lascia un Commento