Nico Pirozzi, giornalista e scrittore, parla di una sua opera sulla Shoah in Campania

Nico Pirozzi giornalista professionista, scrive per le pagine di cultura del quotidiano “Il Mattino” di Napoli. Specializzato in giornalismo di precisione, è direttore editoriale della collana d’inchiesta “Fatti&Misfatti” della casa editrice “Cento Autori”, per la quale ricopre anche il ruolo di responsabile dell’ufficio stampa.

Ha ideato e coordina il progetto “Memoriæ”, iniziativa promossa dalla Fondazione Valenzi e dalla onlus ALI, e nata nel gennaio 2010 allo scopo di recuperare e valorizzare la “memoria” della città di Napoli.

Nico Pirozzi è autore di tantissimi volumi molti dei quali sulla shoah in Campania. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Ebrei italiani di fronte al “razzismo”, Traditi. Una storia della Shoah napoletana, Napoli Salonicco Auschwitz. Cronaca di un viaggio senza ritorno, e Fantasmi del Cilento. Da Altavilla Silentina a Lenti un’inedita storia della Shoah ungherese.

Proprio di quest’ultimo lavoro ci ha parlato Nico Pirozzi.

Riascolta qui l’intervista
Nico Pirozzi

Lascia un Commento