NEW YORK – Bassolino consegna a Bloomberg il premio Petrosino

Il presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino, ieri a New York, ha consegnato al sindaco della città, Michael Bloomberg, il premio Joe Petrosino come riconoscimento dell’impegno della città di New York a favore della legalità e contro il crimine. La consegna del premio è avvenuta sulla prestigiosa Quinta Strada della Grande Mela, all’inizio della parata del Columbus Day. Ieri, per la 65/esima volta è stato festeggiato l’orgoglio italo-americano, con la tradizionale parata che ricorda la scoperta del Nuovo Continente ed il contributo degli italiani allo sviluppo dell’America. Petrosino, ha ricordato Bassolino, "é stato un grande italo-americano, un grande simbolo che ci aiuta a capire questo rapporto del tutto particolare e straordinario tra l’Italia e l’America". Joe Petrosino, di cui si festeggia il centenario della morte, è il più celebre dei poliziotti italo-americani: originario di Padula, venne ucciso dalla mafia siciliana nel 1909. Oggi a New York, Bassolino ed il sindaco di Padula, Giovanni Alliegro, sigleranno un protocollo d’intesa per il progetto ‘Dal museo al campus Joe Petrosino’. La regione lo finanzierà con oltre 1,5 milioni di euro.

Lascia un Commento