Neve e vento forte, disagi nel Salernitano. I dettagli

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

La neve ma soprattutto il vento forte creano disagi e danni oggi in diverse zone del territorio Salernitano.  Intanto Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta meteo fino a tutta la giornata di domenica fino alla mezzanotte per venti forti nord-orientali e mare agitato. 

La neve è caduta nella Valle dell’Irno, nei Picentini, ma anche sulla città di Cava de’ Tirreni, in Costa d’Amalfi e sulla città di Salerno dove il forte vento ha abbattuto diversi tabelloni pubblicitari e piante nella zona Stadio Arechi, Cittadella Giudiziaria, a Fratte in via degli Etruschi in prossimità della Villa Archeologica. Disagi anche a Torrione in via Parisi dove un albero si è abbattuto su un’auto parcheggiata. Neve a sprazzi anche nella parte più a sud della provincia di Salerno dove le scuole sono state chiuse a Padula, Teggiano e Caggiano. Lezioni sospese anche a Cava de’ Tirreni, Pellezzano e Tramonti.

 

Vento molto forte nell’agro nocerino, nella Piana del Sele e Alto Sele. Alberi sono stati abbattuti dalle forti raffiche a Battipaglia e ad Eboli dove, in via Buozzi, parte di due coperture sono finite in strada e un albero di grosse dimensioni è caduto nei pressi della scuola Giacinto Romano che in quel momento era ancora chiusa. Danni anche al tetto dell’istituto Borgo: per gli alunni lezioni sospese. A Battipaglia nella notte alberi sono caduti in via Spineta e in via Bosco Santa Lucia. Danni a Serroni e in altri quartieri periferici per la caduta di tegole. Disagi anche nell’Alto e Medio Sele e Tanagro. Alberi sono caduti anche a Buccino, Contursi Terme e Campagna. Scuole chiuse anche in questi comuni.

A Campagna e a Pellezzano i sindaci ha disposto anche la chiusura dei cimiteri. Il vento forte delle ultime ore ha causato danni anche nella contrada marittima di Licinella, a Capaccio Paestum. Due pali dell’illuminazione hanno ceduto, spezzandosi e atterrando sulla rete di recinzione del campo di calcetto, danneggiandola in parte. Danni anche ad Eredita, frazione di Ogliastro Cilento, dove le forti raffiche hanno fatto volare un gazebo dall’area esterna di un ristorante.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp