Nessuna soppressione del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Maiori. A Radio Alfa le precisazioni del comandante provinciale Federico

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Non è prevista alcuna soppressione del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Maiori. Non sarebbe fattibile, in quanto occupa una posizione strategica nell’ambito del dispositivo di sicurezza della Costiera Amalfitana.

Il chiarimento è del comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Salerno, ing. Carlo Federico, in risposta ad un’intervista rilasciata a Radio Alfa dal presidente della Conferenza dei sindaci della Costa d’Amalfi e sindaco di Cetara, Fortunato della Monica.

Check il primo local market online

Il comandante Federico precisa che la perdita dello status di “sede disagiata”, non è legata ad al alcun concetto di ottimizzazione e risparmio dei soldi pubblici, ma esclusivamente alla variazione dell’ orario di servizio del personale che passa dall’orario 24/72 a quello di 12/24, che è l’orario svolto dalla quasi totalità delle sedi distaccate e non del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.
“Questa variazione – precisa ancora il comandante provinciale Federico – non ha ricadute né sul numero di unità assegnate alla sede né sul livello di sicurezza garantito, pertanto non comporterà una diminuzione o un aumento di spesa per il mantenimento della sede, ma va esclusivamente incontro alla tutela della sicurezza dei lavoratori. Non ammissibile – precisa l’ing. Federico – che il vigile del fuoco che svolge un lavoro di “fatica”, possa essere costretto ad un impegno continuativo di 24 ore”.

Il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Salerno, ing. Carlo Federico, ha poi lanciato in diretta un appello al sindaco di Maiori, Antonio Capone, a garantire una sede più idonea alla postazione locale dei Vigili del Fuoco.
Ascolta
Federico su presidio di Maiori
Il file audio (podcast) di questa notizia scadrà dopo 30 giorni dalla data di pubblicazione. Successivamente sarà possibile richiederlo via Email.

Unisciti gratis al canale WhatsApp e Telegram di Radio Alfa, per ricevere le nostre notizie in tempo reale. Ci trovi anche su Google News.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookInstagram, X e YouTube.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

 

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento