Nel Salernitano meno figli ma anche meno decessi. una riflessione col sociologo Pirone

Le famiglie salernitane fanno meno figli ma anche meno funerali.

Lo dicono i dati Istat sull’andamento demografico della popolazione salernitana dei primi sei mesi del 2016.

Fra gennaio e giugno scorsi ci sono state 4.042 nascite, 255 in meno dello scorso anno, mentre i decessi sono stati 5.534, 661 in meno.

Le cifre confermano anche il dato che la popolazione salernitana e italiana più in generale invecchia sempre più per effetto dell’allungamento della vita media.

Noi abbiamo cercato di fare una riflessione su questi dati demografici con il docente universitario di Sociologia ed esperto di Demografia, Francesco Pirone, attuale docente all’Università Federico II di Napoli, ma per anni docente all’Università di Salerno. Con lui abbiamo cercato di capire gli effetti di questo andamento demografico.

Riascolta l'intervista di Pino D'Elia QUI

prof Francesco Pirone su andamento demografico

Lascia un Commento