Nel Salernitano 33 opere incompiute per un valore di 52 milioni. Il commento di Lombardi (ACS)

In Campania sono state censite opere incompiute per un importo complessivo di lavori mai ultimati pari a quasi 650 milioni di euro.

In provincia di Salerno risultano incompiute 33 opere per un valore totale dell’investimento di 51 milioni e 600 mila euro.

A renderlo noto è l'ACS (Associazione Costruttori Salerno) sulla base dei dati elaborati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti relativi all'anno 2015.

A ciò bisogna aggiungere che gli oneri necessari al loro eventuale completamento ammontano, solo nel Salernitano, a 33 milioni e 600 mila euro e nell’intera Campania a quasi 192 milioni di euro.

Nello specifico in Campania le tipologie di opere incompiute sono rappresentate, nella maggior parte dei casi, da reti viarie e fognarie, opere di urbanizzazione, edifici scolastici, impianti sportivi e centri polifunzionali.

 

Abbiamo commentato questo dato con il presidente dell’Associazione Costruttori Salernitani/Cna Costruzioni Antonio Lombardi

Riascolta l'intervista di Lorenzo Peluso QUI

Intervista Lombardi su opere incompiute

Lascia un Commento