Natale in tenda davanti all’azienda per gli 80 dipendenti della Treofan di Battipaglia

Natale in tenda davanti alla loro azienda per i circa 80 dipendenti della Treofan di Battipaglia, la fabbrica che produce polipropilene e che la famiglia De Benedetti ha ceduto al gruppo indiano Jindal.

La nuova proprietà non ha ancora presentato il piano industriale, ma il futuro per l’azienda è assai nebuloso. Da qui la preoccupazione dei lavoratori che hanno deciso di rimanere in presidio nelle tende allestite dalla protezione civile. Insieme alle loro famiglie e ai rappresentanti delle istituzioni i lavoratori Treofan hanno assistito alla Santa Messa celebrata nel piazzale della fabbrica.

A Battipaglia e a Terni, dove c’è un altro stabilimento, i dipendenti sono nel complesso circa 200. Entrambi gli stabilimenti sono stati ceduti lo scorso mese di ottobre per un prezzo di circa 500mila euro.

I lavoratori che presidiano la fabbrica giorno e notte chiedono l’intervento di tutte le istituzioni nazionali e comunitarie e degli organi di vigilanza e di ispezione. Fanno appello in primis al governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e al ministro del Lavoro Luigi Di Maio.


Lascia un Commento