Nasce il Polo Regionale per la diffusione della cultura coreutica, musicale e teatrale

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sarà presentato ufficialmente la prossima settimana a Napoli il Polo Regionale istituito per la diffusione della cultura coreutica, musicale e teatrale della Campania, e che, dopo mesi di selezione tra gli studenti provenienti da diversi licei della Campania, ha portato alla costituzione di sette orchestre, un coro e due compagnie di danza.

Intanto prende il via già da domani il fitto cartellone di appuntamenti tra i luoghi più suggestivi della regione.

Domani, domenica 19 maggio, la Compagnia di Danza Polo Regionale sarà tra i protagonisti del final show all’Arena Flegrea di OnDance, la grande festa della danza di e con Roberto Bolle. L’artista sarà accompagnato da grandi ballerini e da amici provenienti dal mondo della musica e delle altre arti tra cui Andrea Bocelli e Stefano Bollani per la prima volta insieme sullo stesso palco.

Lunedì 20 maggio alle 18.30 presso la Chiesa Santa Maria de Lama di Salerno una delle sette orchestre del Polo Regionale si esibirà nel Concerto di musica antica, “Leonardo ed il suo tempo”. L’esibizione è frutto di un laboratorio condiviso tra il Liceo Alfano I di Salerno e il Liceo Calamandrei di Napoli. Sono più di 20 i giovani elementi che compongono l’ensemble impegnati in questo viaggio nella musica del Cinquecento. Prendendo spunto dalla vita di Leonardo da Vinci, nel cinquecentenario della sua morte, l’orchestra eseguirà brani italiani e francesi con strumenti dell’epoca: vielle, traverse, flauti, iuto, spinetta, percussioni e arpa. Il programma è diviso in tre parti che fanno riferimento ai luoghi più rappresentativi della vita del genio del Rinascimento: “Firenze, l’età magnifica”, “Milano sforzesca: cavalieri, danze e villotte amboise” e “La corte di Francia”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento