NAPOLI – Una delibera per sbloccare i crediti vantati dalla sanità privata

Una delibera, da approvare in pochi giorni, che sblocchi i crediti vantati dalle strutture della sanità privata accreditata nei confronti della Regione. E’ la proposta lanciata alla Giunta Regionale da parte della struttura commissariale di governo per alleviare la crisi finanziaria dei centri convenzionati, in attesa da svariati mesi del pagamento delle prestazioni fornite. L’incontro segue la protesta del comparto sanità privata in catene e nastro nero al braccio davanti l’ingresso della Giunta a Santa Lucia. Dal vertice tra struttura commissariale e Giunta, si legge in una nota, è emersa inoltre la volontà di favorire le procedure di rilascio delle certificazioni dei crediti presso le Asl, anche in forma di autocertificazione, per consentire ai centri accreditati di vendere i propri crediti alle banche.

Lascia un Commento