Napoli – Turismo, Sommese risponde a De Luca, per Salerno 1,2 mln

L’assessore regionale al Turismo Pasquale Sommese replica al sindaco di Salerno che accusa la Regione di spendere soldi per sagre di paese e Salerno non riceverebbe niente.

“Il sindaco di Salerno – afferma Sommese – può organizzare gli eventi più importanti del mondo, ma non può ricevere finanziamenti se non fa richiesta alla Regione di contributi per la realizzazione di una specifica attività, così come prevede la legge”. Sommese spiega che nell’ambito della programmazione 2007/2013 sono stati assegnati a Salerno 1 milione e 240mila euro a copertura di 5 progetti. In particolare – sottolinea Sommese – dall’insediamento della Giunta Caldoro a oggi, quindi negli ultimi 3 anni e mezzo, il Comune di Salerno ha presentato solo 3 progetti. Tra questi, è stato finanziato il Festival delle culture giovani per 210mila euro, un altro non è rientrato in posizione utile in graduatoria per accedere alle risorse disponibili, per un altro ancora, pur ammesso a contributo, c’è stata la rinuncia da parte del beneficiario.

Lascia un Commento