NAPOLI – Trasporti: lunedì in consiglio la legge. Il Pd chiede la testa di Vetrella

Sarà esaminato nel coso della seduta di consiglio regionale del 3 dicembre prossimo la cosiddetta legge “Salva Cstp” proposta dal consigliere regionale del Pd, Gianfranco Valiante, per il riconoscimento di oltre 5 milioni di euro di Iva al consorzio salernitano dei trasporti. Soldi che servirebbero a far respirare le casse dell’azienda che ieri ha ottenuto il sì alla ricapitalizzazione per 1 milione e 250mila euro. Intanto il Pd regionale chiede ancora una volta le dimissioni dell’assessore regionale Sergio Vetrella, in seguito al fallimento dell’Eavbus. «La maggioranza in consiglio regionale non esiste più – ha tuonato il segretario regionale Enzo Amendola – E’incredibile che sulla crisi dei trasporti, grande emergenza regionale, il centrodestra non era presente in aula. Per questo e per l’ennesima volta – ha concluso – chiediamo le dimissioni immediate dell’assessore regionale ai trasporti Sergio Vetrella, che rappresenta a pieno la cattiva politica e l’inefficienza nelle scelte di governo del centrodestra campano».

Lascia un Commento