NAPOLI – Swap. Pm chiede l’archiviazione dell’inchiesta per Bassolino

La procura di Napoli ha chiesto l’archiviazione di una inchiesta nei confronti del presidente della Regione Campania Antonio Bassolino e di altri dodici indagati. L’inchiesta riguarda la cosiddetta operazione di ristrutturazione del debito (Swap) della regione. Nell’operazione per la somma complessiva di 1.185 milioni di euro nel 2004, si ipotizzava l’abuso di ufficio al fine di procurare un ingiusto vantaggio patrimoniale. Nella richiesta di archiviazione, si conclude che la Regione Campania, nell’operazione di finanziamento, avrebbe di fatto scelto tra le soluzioni proposte dalla controparte, quella meno conveniente.

Lascia un Commento