NAPOLI – Rifiuti, assegnate risorse per 7 milioni di euro

Un milione e 600mila euro per ridurre la produzione di rifiuti in Provincia di Salerno. La cifra fa parte dello stanziamento complessivo di 7 milioni di euro per tutte e 5 le province campane deciso dall’assessorato all’Ambiente della Regione. “Le risorse – spiega l’assessore Giovanni Romano (nella foto) – sono state assegnate, con un apposito decreto, alle Province della Campania che dovranno provvedere ad emanare appositi bandi diretti ai Comuni, in base alla popolazione residente”. Si tratta di un primo stanziamento in attesa del Piano di minimizzazione dei rifiuti, la cui procedura é stata avviata la scorsa settimana. Le risorse assegnate consentiranno di adottare e incentivare metodologie e strumenti atti a ridurre la produzione di rifiuti, attraverso l’uso di materiali riutilizzabili, l’impiego di materiali e prodotti derivanti da riciclo e fra l’altro anche attraverso l’attivazione di case dell’acqua.

Lascia un Commento