NAPOLI – Regione, attivato il servizio sperimentale antincendio contro l’emergenza diossina

La Regione Campania, con i settori "Foresta Caccia e Pesca" e "Programmazione Interventi di Protezione Civile"e d’intesa con il Corpo Forestale dello Stato, ha attivato un servizio sperimentale di sorveglianza, avvistamento, pattugliamento e pronto intervento anti incendio nelle aree regionali colpite dall’emergenza diossina. I territori interessati al servizio sperimentale, che sarà attivo fino al 28 febbraio 2011, sono stati individuati dall’ARPAC e dall’APAT a seguito delle attività di monitoraggio ambientale del territorio della Regione Campania svolte nel 2004-2005 e ricadono prevalentemente nella Provincia di Caserta e nella Provincia di Napoli. Il ‘Progetto Diossina’, vede impegnati anche gli uomini della SMA Campania, che collabora al censimento e alla lotta anti incendio con 3 squadre da 5 operatori AIB ciascuna, fornite di apposito automezzo e di tutta la dotazione di sicurezza necessaria per effettuare gli interveni.

Una risposta

  1. LINO 29/12/2010

Lascia un Commento