NAPOLI – Protesta davanti al consiglio per il piano sanitario

Una cinquantina di aderenti alle rappresentanze sindacali di base degli operatori sanitari campani hanno manifestato all’esterno della sede del Consiglio regionale a Napoli, contro i tagli previsti dal piano di rientro sanitario. "No ai tagli all’assistenza e agli stipendi degli operatori" e "La crisi della sanità non la devono pagare gli utenti e gli operatori sanitari" sono i contenuti dei due striscioni esposti. La seduta del Consiglio regionale che dovrebbe esaminare il disegno di legge, era previsto per le 11, ma è stata rinviata alle 15. Ciò per consentire la presentazione di eventuali emendamenti al testo approvato ieri pomeriggio in commissione Sanità.

Lascia un Commento