Napoli: Operai dell’Irno –Solofrana protestano in regione

Ritornano di strettissima attualità le problematiche dei lavoratori delle comunità Montane in Campania. Durante la mattinata operai Forestali della Comuniotà Montana Irno Solofrana in rivolta hanno occupato l’area antistante la sede della Regione Campania a Napoli. Da questa mattina un nutrito gruppo di operai idraulico-forestali stazionano davanti a Palazzo Santa Lucia, sede della presidenza e dei vari assessorati regionali campani per chiedere notizie ai competenti organi regionali in merito ai 16 stipendi arretrati che vantano dall'anno 2011.  "Siamo pronti a restare qui a oltranza e se necessario dormiremo davanti la sede della Regione fino a quando non otterremo risposte certe sul nostro futuro" ha affermato uno dei manifestanti. Si apre così l’autunno caldo in Campania con le tematiche della stabilizzazione e dell’erogazione di risorse necessarie al mantenimento dei servizi occupazionali degli Enti Montani.

Lascia un Commento