NAPOLI – Nautica, in Campania settore ai minimi storici

Campania ai minimi storici per quanto riguarda l’andamento del mercato della nautica. Il grido d’allarme sulla competitività di uno dei settori industriali di maggior tradizione nella regione viene dall’annuale studio sulla nautica presentato a Napoli nell’ambito della 41ma edizione di Nauticsud e realizzato dall’Osservatorio Nautica e Finanza. I dati che emergono dall’Osservatorio 2010 mettono in evidenza una flessione delle vendite tra il 27 e 435% rispetto al 2008 e un più 35% di cassa integrazione nell’ultimo anno. Dati non tranquillizzanti rispetto al passato che vedono la Campania in linea con le altre regioni. La nautica è un settore che paga gli eccessi di indebitamento, la mancanza di manager del settore e un atteggiamento restrittivo del sistema finanziario, dopo l’euforia degli scorsi anni.

Lascia un Commento