NAPOLI – Natale, la Commissione anticamorra dona prodotti frutto di terre confiscate

La Commissione di inchiesta Anticamorra, presieduta da Gianfranco Valiante, ha inviato ai Presidenti delle Regioni di Italia un dono natalizio composto da prodotti della Campania frutto delle terre confiscate alla camorra e del lavoro delle cooperative sociali che le gestiscono. I prodotti della terra campana recano la sigla "NCO", una volta associata alla camorra organizzata, ed, oggi, provocatoriamente, fatta propria dall’associazione Nuovo Commercio Organizzato, un progetto di rete che vede coinvolte cooperative sociali impegnate nel riutilizzo produttivo e sociale dei beni confiscati alla camorra. "A dispetto dei rifiuti e delle emergenze, c’é una Campania che produce e che combatte la criminalità organizzata trasformando nei frutti della sua terra le battaglie per la legalità, ha sottolineato il presidente Valiante, che ha aggiunto, "l’impegno delle associazioni e delle cooperative sociali è fondamentale nel dare vita a questo messaggio di valore culturale e sociale di straordinaria importanza".

Lascia un Commento