Napoli: Metro Salerno, fumata nera alla riunione in Regione

Fumata nera alla riunione di questo pomeriggio sulla metropolitana di Salerno tenutasi all’assessorato regionale ai trasporti fra l’assessore di Palazzo Santa Lucia Vetrella e l’assessore comunale Cascone, alal presenza anche di alcuni consiglieri regionali. E’ confermata purtroppo da domani 1 aprile l’interruzione del servizio. L’assessore Cascone nel confermare la sospensione del servizio ha anche sottolineato l’impegno della Regione a voler riprendere il servizio, probabilmente per metà aprile. L’assessore regionale Vetrella avrebbe messo sul tavolo la possibilità di tagliare altre corse dei bus per recuperare risorse da utilizzare per la ferrovia cittadina.

Intanto, questa mattina a Salerno, il consiglio comunale ha approvato a larga maggioranza una mozione attraverso la quale viene chiesto alla Regione Campania di ripristinare la delibera del febbraio 2010 che inseriva la Metropolitana di Salerno nella rete regionale, con oneri a carico dell'Ente di palazzo Santa Lucia di Napoli, e prorogando il servizio nell'ambito dell'attuale contratto con Trenitalia.

Lascia un Commento