NAPOLI – La Campania tra le prime regioni per il numero di giovani disoccupati

La Campania è tra le prime 12 regioni che in Europa ha il più alto numero di giovani disoccupati tra i 15 ed i 24 anni d’età. Nella classifica 2009 redatta da Eurostat prendendo in esame 271 regioni dell’Ue, peggio della Campania che è dodicesima con il 38,1% di disoccupazione giovanile, fa la Sardegna con una percentuale del 44,7, al sesto posto tra le regioni europee con i dati peggiori e al primo tra quelle italiane. Seguono la Sicilia, decimo posto in Europa, la Basilicata, 11/esimo con il 38,3% e poi la Campania. Le province autonome di Trento e Bolzano compaiono invece tra le prime dieci regioni europee che hanno il minor tasso di disoccupazione globale, con una percentuale che si aggira intorno al 3%.

Lascia un Commento