NAPOLI – Firmato un accordo per fondi di compensazione ai comuni con discariche

Gli accordi sottoscritti ieri a Napoli tra Regione Campania, sottosegretariato per l’emergenza rifiuti e i sindaci di 39 comuni sede di impianti per lo smaltimento dei rifiuti, permetteranno di cantierare, entro breve tempo, i progetti presentati dalle amministrazioni locali. E’ quanto sottolinea una nota della Regione Campania. L’intesa prevede l’assegnazione di fondi di compensazione a 39 Comuni della Campania che hanno ospitato impianti o discariche per lo smaltimento dei rifiuti. I fondi stanziati sono pari a 282milioni di euro. I comuni beneficiari in provincia di Salerno sono Battipaglia, Campagna, Eboli, Giffoni Valle Piana, Montecorvino Pugliano, Postiglione, Salerno e Serre. L’assessore regionale all’Ambiente Ganapini ha detto che i progetti presentati riguardano in gran parte il potenziamento della depurazione delle acque. Si tratta di opere molto attese e richieste dalle comunità locali, ha concluso, ed entro poche settimane potranno iniziare i lavori per la loro realizzazione.

Lascia un Commento