NAPOLI – Cavani, campione dal cuore tenero. Dopo il gol ricorda il piccolo Cristian

Un campione dal cuore tenero. Così è apparso Edinson Cavani, il "matador" dopo il gol al Cagliari, ha mostrato una maglietta bianca su cui era impressa l’immagine di Cristian, il bambino di tre anni originario di Sarno morto dopo essere stato investito da un’auto nei pressi della sua abitazione.
Il piccolo, sfuggito per un istante all’attenzione dei genitore, era uscito in strada proprio mentre stava arrivando un’auto. Inutile il soccorso immediato fornito dall’autista della vettura. Il bimbo, era stato prima trasportato all’ospedale di Sarno e poi al Santobono di Napoli. Un gesto di vicinanza e affetto quello di Cavani che ha sopreso il pubblico ma molto apprezzato dai presenti e dai familiari del bambino.

Lascia un Commento