NA-SA – Auto urta moto e fugge, morto il centauro 59enne di Pellezzano. L’autista si costituisce

Era un uomo di Pellezzano, Gianfranco La Civita, meidico oculista di 59 anni, il motociclista morto questa mattina in un incidente avvenuto sull’autostrada Salerno-Napoli, all’altezza della barriera di Nocera Inferiore, mentre era diretto verso Napoli, poco prima delle 9. La vittima che era in sella ad una moto Honda 600 è stato urtato da un’auto il cui conducente ha proseguito la marcia senza prestare soccorso. Il pirata della strada è stato però identificato dalla Polizia stradale e prima ancora che venisse rintracciato, grazie alle immagini delle telecamere poste proprio sulla barriera, si è costituito affermando che in un primo momento si è fermato, ma poi spaventato ha proseguito la corsa. Sono in corso ulteriori indagini per chiarire la dinamica del sinistro.

Lascia un Commento