MUTUI – Sospensione delle rate per gli operai forestali licenziati

Sospese le rate del mutuo che gli operai idraulico forestali della provincia di Salerno hanno acceso presso gli sportelli della Bcc Monte Pruno e che in questi giorni hanno ricevuto la comunicazione di licenziamento. Le conseguenze per molte famiglie, potrebbero essere davvero molto negative, nonché il tutto produrrebbe un danno enorme all’economia locale. Per questi motivi il Consiglio di amministrazione della Banca Monte Pruno, dimostrando grande sensibilità e attenzione, su invito del presidente della Comunità montana Vallo di Diano, ha deliberato un piano di sostegno volto alla sospensione delle rate dei finanziamenti, sia nella quota capitale che in quella degli interessi, erogati a favore dei lavoratori forestali clienti della Banca Monte Pruno. Per gli operai che saranno licenziati entro il 31 dicembre 2011, la presentazione della domanda per la sospensione dovrà essere presentata entro il 31 gennaio 2012 ed avrà la durata di un anno.

Lascia un Commento