Il Museo di Pioppi capofila della rete dei Musei dedicati alla Dieta Mediterranea

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Un importante riconoscimento per il museo della Dieta Mediterranea di Pioppi e per il lavoro fatto negli ultimi 5 anni. “Un faticoso lavoro di squadra tenuto in piedi dall’impegno di molte persone”. E’ il commento di Valerio Calabrese, direttore del Museo della Dieta Mediterranea di Pioppi che è stato individuato come capofila della rete dei Musei della Dieta Mediterranea.
A stabilirlo i presenti all’ultimo meeting del Patrimonio Unesco Dieta Mediterranea che raggruppa Governi comunità emblematiche.

Il vertice si è chiuso nel weekend a Tavira, in Portogallo.

A rappresentare l’Italia il sindaco di Pollica Stefano Pisani.

A comporre la comunità emblematica della Dieta Mediterranea sono attualmente sette Paesi: oltre l’Italia, Spagna, Grecia, Marocco, Cipro, Croazia e Portogallo

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento