Musei. Il 2 luglio apertura gratuita nelle strutture salernitane

Numerosi musei e parchi archeologici in provincia di Salerno saranno visitabili gratuitamente il prossimo 2 luglio, prima domenica del mese, grazie all’iniziativa del Ministero sulle domeniche gratuite.

In provincia di Salerno, come in tutte le città d’Italia, sarà possibile entrare nei siti e nei musei senza pagare il biglietto, e ammirare i tesori d’arte salernitani passeggiando tra secoli di storia.

Domenica dunque si entrerà gratis nei seguenti siti e musei: Complesso Monumentale di San Pietro a Corte (Ipogeo e Chiesa di Sant’Anna), a Salerno, Museo virtuale della Scuola Medica Salernitana, Museo Archeologico Nazionale di Volcei “Marcello Gigante” di Buccino, Parco archeologico di Elea-Velia – Ascea, Area archeologica di Paestum – Capaccio, Museo Archeologico Nazionale di Paestum, Museo Archeologico Nazionale di Eboli e della media valle del Sele – Eboli, Villa Romana e Antiquarium di Minori, Area archeologica del teatro ellenistico-romano di Nocera Superiore, Necropoli monumentale romana di Nocera Superiore, Certosa di San Lorenzo Padula, Parco archeologico urbano dell’antica Picentia – Pontecagnano Faiano, Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno, Museo Archeologico di Atena Lucana.

Lascia un Commento