Muore bimba di 3 anni di San Marzano sul Sarno, mistero sulle cause. Disposta l’autopsia

Una bimba di 3 anni è arrivata morta ieri sera all’ospedale di Sarno, accompagnata dal papà che vive a San Marzano sul Sarno. Un decesso che sarebbe dovuto ad una crisi respiratoria e, secondo i primi accertamenti dei carabinieri, sul corpo della piccola non ci sarebbero evidenti segni di violenza. L’esame esterno del cadavere eseguito questa mattina dal medico legale non ha rilevato lesioni, ecchimosi, o altri segni di violenza. Lo ha confermato anche il magistrato Cacciapuoti, sostituto procuratore presso la Procura di Nocera Inferiore, secondo il quale non si tratta di morte violenta. Tuttavia il pm ha disposto l’esame autoptico al fine di chiarire con certezza la causa della morte

Alcuni quotidiani, fra i quali il Mattino di Salerno, parlano di sevizie e violenza sessuale, che sarebbero opera dei vicini di casa ai quali il padre della bambina avrebbe affidato durante il giorno per recarsi al  lavoro. L’uomo infatti vive da solo con la bambina dopo che la madre sarebbe andata via per raggiungere la Romania. Al momento la brutta storia è tutta da chiarire. 

Lascia un Commento