Muore all’Hospice a Sant’Arsenio, nipote si occuperà della tumulazione. A Radio Alfa interviene il sindaco

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Svolta per la triste storia di Vincenza Magliano, l’87enne originaria di Santa Marina, deceduta per cause naturali all’Hospice di Sant’Arsenio.

Nessuno dei parenti a lei più vicini, allertati delle autorità competenti, si era occupato però della tumulazione.

La salma era stata dunque trasferita in una cella frigorifera dell’ospedale “Curto” di Polla. Per legge, se i parenti della persona scomparsa non possono occuparsi della tumulazione, dovrà essere il Comune in cui la persona è morta ad occuparsene.

 

Nelle ultime ore però una nipote della donna, residente a Roma, si è proposta per provvedere a sue spese alla tumulazione mettendo fine a questa triste vicenda

A Radio Alfa è intervenuto il sindaco di Sant’Arsenio, Donato Pica, per chiarire quanto accaduto
Donato Pica

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp