Multimedia Valley. Gubitosi, ospitera’ il futuro della storia del Giffoni Film Festival

Questa mattina nel corso del Giffoni Film Festival è stata illustrata l’idea progettuale della Multimedia Valley, che per il direttore del Giffoni Experience, Claudio Gubitosi, sarà destinata ad ospitare il futuro della storia del Giffoni Film Festival.

“La prossima edizione si farà qui – ha detto Gubitosi – e mi auguro di arrivare a cinquemila giurati. Ci saranno i rilievi ceramici di grande impatto, con King Kong, E.T. e Alien, ricreati dal maestro Santoriello, per omaggiare giustamente il grande Rambaldi".

Lo stanziamento dei primi venti milioni di euro è avvenuto il 19 febbraio 2010, a seguito dell'accordo tra il ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Campania.

"L'edificio – spiega ancora Gubitosi – richiama simbolicamente il cannocchiale che scruta Giffoni. mentre "gli attuali uffici verranno comunque utilizzati per ospitare startup e idee. Anche il mio ufficio – aggiunge- diventerà il punto di riferimento di quattro, cinque giovani. Poi Gubitosi ha azzardato che nel 2018 forse ci saranno trecento giovani qui a lavorare e sarà una delle imprese più belle del Sud Italia". 

Lascia un Commento