Multe non pagate, Campania e Sicilia maglia nera in Italia

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

In Italia sono sempre di più le multe non pagate. Nel 2017 solo il 40,8% dei sanzionati ha pagato una contravvenzione inflitta dalla Polizia municipale per aver violato il Codice della strada.

Nel 2007 la riscossione era stata del 59%. A fronte dei 2,6 miliardi di euro che nel 2017 i quasi 8mila Comuni italiani dovevano riscuotere dai trasgressori, in realtà è stato incassato poco più di 1 miliardo. 

Al Sud la percentuale di riscossione è del 32%. Al Centro la media è salita al 33%, nel Nordovest al 46% e nel Nordest ha raggiunto il 59%. Le amministrazioni più virtuose in tal senso sono quelle del Friuli Venezia Giulia, della Valle d’Aosta e della Basilicata .

Tra le realtà maggiormente in difficoltà i Comuni del Lazio, della Campania con il 24,3% e della Sicilia.

La Campania è quindi la penultima regione per riscossione delle multe. In dieci anni la capacità di riscossione delle multe per violazione del codice della strada si è dimezzata, passando dal 43,4% al 24,3%. Si è passati così dai 77,2 milioni di euro di multe del 2007 ai 200 milioni di euro del 2017. In sintesi, in Campania si riscuote solo una multa su quattro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento