Multa di 10mila euro alla Salernitana per lancio di oggetti durante la partita. Ecco i dettagli

Una pesante sanzione per la Salernitana è arrivata dal Giudice Sportivo per la prima gara di campionato in serie B: un’ammenda di 10mila euro per lancio di oggetti allo stadio Arechi durante la gara con l’Avellino che i salernitani hanno vinto per 3 a 1.

Durante la partita i tifosi granata hanno lanciato nel settore dei sostenitori irpini alcuni petardi e fumogeni. Nel campo di gioco invece sono stati lanciati vari oggetti, tra cui lattine ed accendini che hanno sfiorato anche un calciatore avversario e gli Ufficiali di gara. Il giudice sportivo ha rilevato anche l’accensione di numerosi fumogeni e l'esplosione di tre petardi.

La sanzione è stata attenuata perchè la Società della Salernitana ha concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza

Lascia un Commento