Mozzarella bufala campana, comparto vale mezzo miliardo euro. Problemi per i trasporti. Riascolta l’intervista su Radio Alfa

Vale mezzo miliardo di euro di fatturato il comparto della mozzarella di bufala campana che conta 15mila addetti di cui l'86% hanno meno di 50 anni.

É la fotografia dello stato attuale del comparto della mozzarella che anche nel mercato interno ha conosciuto nell'ultimo anno il segno positivo, con una crescita del 10% delle vendite. Sono inoltre 102 i caseifici certificati, quasi tutti concentrati nelle province di Caserta, Salerno e Latina; 1500 gli allevamenti della bufala campana per un totale di 345mila capi.

L'export fa la parte del leone con oltre il 68% del fatturato, ma si va soprattutto verso i paesi più vicini, come Francia e Regno Unito. Si potrebbe fare molto di più ma è difficile e costoso raggiungere mercati più lontani a causa di problemi di costi legati alla logistica. Si spende  per ogni trasporto via aereo 4,50 euro al chilogrammo mentre per il parmigiano, che viene trasportato via nave, si spendono 19 centesimi al chilogrammo.

Abbiamo fatto il punto sul comparto e su questo tipo di problematica a Radio Alfa, con il presidente del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campania Dop, Domenico Raimondo che è un produttore di Bellizzi.

Riascolta l'intervista QUI

Domenico Raimondo del Consorzio Mozzarella Bufala Campana

Lascia un Commento