Morto Antonio Iacuzzo, ultimo superstite salernitano del campo di concentramento di Dachau

Si è spento sabato pomeriggio in ospedale, il cavaliere Antonio Iacuzzo, 95 anni, tra gli ultimi sopravvissuti al campo di concentramento di Dachau.

Originario di San Cipriano Picentino, viveva a Salerno, era sempre presente alle celebrazioni per l’anniversario della Liberazione.

Iacuzzo è stato insignito di numerose onorificenze tra cui le ultime del Presidente della Repubblica e del Ministro della Difesa.

È stato anche autore, insieme ad Enzo Todaro, del libro autobiografico dal titolo “Da Salerno a Dachau”.

I funerali si terranno a Calvanico, domani, martedì 15 Agosto, alle 10

Lascia un Commento