Morti sul lavoro, Salerno sesta in Italia

La provincia di Salerno è tra le prime per il numero di morti sul lavoro. I dati sono stati resi noti nella giornata di ieri dall’Osservatorio sicurezza sul lavoro Vega Engineering di Mestre che ha tracciato una classifica drammatica dei territori dove si muore di piu’ sul lavoro.

Da gennaio a novembre in Italia si contano 919 vittime. Un bollettino di guerra che narra un dolore collettivo e una piaga sociale. In questa classifica, la provincia di Salerno è sesta con 14 morti insieme a Brescia dopo Roma, Torino, Bari, Napoli e Cuneo. E prima di Lecce, Palermo, Modena e Milano.

Un bilancio drammatico che non si vorrebbe e non si dovrebbe raccontare in un paese civile, ha detto Mauro Rossato, presidente dell’Osservatorio, commentando il report realizzato sui dati Inail.

Lascia un Commento