Morte Gillo Dorfles, Paestum era la sua “seconda casa”

Aveva eletto Paestum a sua seconda casa. Si è spento questa mattina, nella sua abitazione di Milano, all’età di 107 anni, il famoso critico d’arte Gillo Dorfles.

Nato a Trieste il 12 aprile 1910, è stato anche un importante pittore, filosofo, intellettuale e artista.

Una famosa cantina di Capaccio Paestum gli ha dedicato negli anni scorsi anche un vino aglianico che riporta, sulle bottiglie, i suoi disegni.

“È l’atmosfera che è prodigiosa. L’ambiente di questa zona, della campagna, ha una qualità talmente eccezionale che incita alla creazione. Quando vengo a Paestum la voglia di dipingere e di scrivere viene eccitata” così Dorfles dichiarò in un’intervista al Corriere del Mezzogiorno

Lascia un Commento