Morte Dora a Potenza, eseguita l’autopsia e domani 14 ottobre i funerali a Montesano sulla Marcellana

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Gli esami dei Carabinieri del Ris si concentreranno su una parte di copertura in alluminio del balcone portata via ieri, dopo un sopralluogo di circa quattro ore, dall’appartamento in via di Giura, a Potenza, da cui nella notte tra l’8 e il 9 ottobre scorso è precipitata Dora Lagreca, 30 anni, morta poco dopo il volo, da un’altezza di circa 14 metri. 

 

Due giorni fa, il fidanzato di Dora, Antonio Capasso, di 29 anni, è stato iscritto dalla Procura della Repubblica di Potenza, nel registro degli indagati con l’ipotesi di reato di istigazione al suicidio.

Ieri, all’ospedale San Carlo di Potenza, è stata eseguita l’autopsia, dalla quale non sarebbero emersi segni di colluttazione. I periti nominati dalla Procura hanno 60 giorni per consegnare la relazione conclusiva.

Intanto, oggi parenti e famigliari della donna si sono recati nella camera mortuaria dell’ospedale potentino dove la salma resterà fino a domani mattina, quando sarà trasferita a Montesano sulla Marcellana, paese di origine di Dora, dove, alle ore 10.30, nella Chiesa di di Santa Maria in Loreto della frazione di Arenabianca saranno celebrati i funerali. Domani a Montesano sulla Marcellana, per decisione del sindaco, Giuseppe Rinaldi, sarà un giorno di lutto cittadino. 

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento