Morte di Desirèe Quagliarella. Lutto cittadino a Stio. Il ricordo del sindaco Barbato

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

E’ stato proclamato il lutto cittadino a Stio Cilento, paese di origine della povera Desirèe Quagliarella di 26 anni, che ieri sera è morta a causa di una bomba d’acqua che ha travolto l’auto su cui viaggiava insieme al cognato, nel territorio di Albanella, che è riuscito ad uscire dall’auto travolta da acqua e fango.

La 26enne purtroppo è stata trascinata dalla furia dell’acqua. Il suo corpo è stato ritrovato dopo circa 2 ore. Il sindaco di Stio, Natalino Barbato, con commozione ricorda la sua dolcezza e bontà d’animo, esprimendo grandissima amarezza per il destino beffardo che l’ha strappata alla vita. Ascolta l’intervista
Natalino Barbato

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp