Morte del 13enne Alessandro Farina di Pellezzano, un altro medico coinvolto nelle indagini

Un altro medico, l’ottavo, risulta coinvolto nel caso di Alessandro Farina, il 13enne di Pellezzano morto due anni fa all’Ospedale di Salerno, dove nessuno si era accorto di una chetoacidosi diabetica.

A distanza di oltre un anno dall’avvio delle indagini però gli atti del procedimento penale passano ad un altro magistrato inquirente ed è la quarta volta che ciò accade.

Il nuovo pm dovrà riesaminarne il fascicolo e valutare se iscrivere nel registro degli indagati il nome dell’altro medico oltre ai precedenti sette già finiti sotto inchiesta per la morte del 13enne. La notizia è stata riportata dal quotidiano La Città.  

“Il tempo trascorso è un macigno dilaniante” afferma la famiglia di Alessandro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento