Morte bimba di 8 mesi a Sant’Egidio del Monte Albino, arrestato il papà

E’ stato arrestato ieri sera il padre della bimba di otto mesi morta sabato notte all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore dove era stata condotta dai genitori provenienti da Sant’Egidio del Monte Albino.

La piccola era arrivata all’ospedale con lividi e lesioni su tutto il corpo. L’uomo, insieme alla moglie, da ieri era indagato per omicidio. L’arresto in carcere è scattato per pericolo di fuga. I due genitori che sin dalle prime ore successive al decesso della piccola erano stati sottoposti ad un lungo interrogatorio nel Commissariato di Nocera avevano trascorso la notte in strutture diverse.

Intanto oggi pomeriggio, alle 15, sarà eseguita l’autopsia sul corpicino della bimba per chiarire le cause del decesso e forse si capirà anche la causa della presenza dei lividi. Le indagini sono affidate agli agenti della Squadra Mobile di Salerno e a quelli del Commissariato di Nocera Inferiore, coordinati dal sostituto procuratore di Nocera, Roberto Lenza che ieri ha disposto altri sopralluoghi all’interno dell’abitazione di Sant’Egidio del Monte Albino.

La coppia pare avesse frequenti litigi e il loro secondo figlio, più grande della bimba deceduta, è stato affidato ai nonni in attesa delle indagini. Gli investigatori oltre ad aver interrogato i genitori per diverse ore hanno ascoltato anche i vicini di casa, i parenti e le assistenti sociali di Sant’Egidio del Monte Albino.

Il Comune nel giorno dei funerali della bambina proclamerà il lutto cittadino.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento