Morte bimba 8 mesi di Sant’Egidio del Monte Albino, oggi i funerali

Si sono svolti oggi, in forma privata ma alla presenza dei sindaci di Sant’Egidio del Monte Albino e di Pagani, i funerali della piccola Iolanda, nella cappella del cimitero di Pagani.

La bimba è morta a soli 8 mesi. Ieri è stata eseguita l’autopsia. La piccola era giunta, domenica notte, all’Umberto I di Nocera già priva di vita con lividi ed escoriazioni sul corpicino. Dagli accertamenti è emerso un contesto difficile in cui viveva la famiglia della piccola Iolanda. 

Al momento il padre della piccola, Giuseppe Passariello, di 37 anni, è rinchiuso nel carcere di Fuorni  a Salerno, con la pesante accusa di omicidio volontario aggravato. La moglie Immacolata è indagata a piede libero per la stessa accusa. 

L’uomo è gravemente indiziato di “ripetuti maltrattamenti che hanno causato la morte” della figlioletta.  

Alla funzione religiosa oggi era presente anche la mamma della bimba.

Ad officiare la funzione Monsignor Giuseppe Giudice, vescovo della diocesi di Nocera Inferiore-Sarno: “come vescovo invito al silenzio, che non è omertà, non è paura. Chiediamo perdono a questa piccola perché forse siamo stati distratti, forse non siamo stati attenti, forse c’è mancato lo sguardo per comprendere la realtà. Ti chiediamo perdono, piccola. Insegnaci tu a riscoprire il valore della vita, della convivenza” così mons GiudiceL’esito dell’esame autoptico sarà fondamentale per appurare le cause del decesso e le eventuali responsabilità.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento