Morte 13enne al Ruggi, sette indagati. Oggi i funerali del piccolo Alessandro

Salgono a sette gli indagati per la morte del piccolo Alessandro Farina, il ragazzino di appena 13 anni di Pellezzano morto lo scorso 27 dicembre all’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno.

Nel mirino della Procura di Salerno sono finiti, oltre ai cinque medici del reparto di Pediatria e Rianimazione, anche altre due persone. Si tratterebbe – come riporta la Repubblica – del pediatra di base della famiglia del bambino e di una dottoressa del 118. Tutti sarebbero accusati di omicidio colposo. Intanto nel pomeriggio di ieri, presso l’obitorio del nosocomio di via San Leonardo, è stata effettuata l’autopsia sul corpo del 13enne dalla quale sembra che non siano emersi dettagli rilevanti.

Si svolgeranno intanto oggi alle 15 i funerali del piccolo Alessandro, nella chiesa di “Santa Maria delle Grazie” nella frazione di Capriglia, nel comune di Pellezzano, dove il ragazzino viveva con la sua famiglia. La camera ardente, sempre presso la locale parrocchia, sarà aperta dalle 10.30.

Lascia un Commento