Montesano sulla Marcellana, intero condominio ruba acqua potabile. Furto da 100mila litri

Un articolato sistema di snodo di tubi per fornire acqua a un intero condominio per realizzare un allaccio abusivo alla rete idrica comunale. E’ il sistema scoperto dai Carabinieri in un complesso di edilizia popolare di Montesano sulla Marcellana.

I carabinieri hanno denunciato in flagranza di reato di furto d’acqua undici persone, tra cui cinque donne, che occupavano gli appartamenti del condominio. In base ad un primo calcolo, i militari dell’Arma, ritengono che siano stati sottratti illecitamente consumi stimati in circa 100mila litri di acqua potabile.

Dai controlli è anche emerso che alcuni appartamenti dello stabile di edilizia popolare erano stati occupati abusivamente a danno dei legittimi assegnatari.

Lascia un Commento