Montesano sulla Marcellana, 31enne rumeno arrestato per maltrattamenti

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Minacciava e picchiava la sua compagna fin dall’inizio della loro convivenza, nel 2016, così un rumeno di 31 anni di Montesano sulla Marcellana è stato arrestato, al termine di una furibonda lite, dai carabinieri di Sala Consilina con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.

E’ accaduto la notte scorsa, quando i carabinieri hanno ricevuto una richiesta di aiuto da parte della compagna dell’uomo, una 28enne rumena. Subito giunti sul posto i militari dell’Arma hanno appurato che l’uomo, ancora in stato di ubriachezza, aveva picchiato violentemente la compagna, provocandole contusioni ed ecchimosi, minacciandola anche con un coltello, alla presenza del figlio minore.

 

E’ stata dunque disposta nei confronti del 31enne la la misura dell’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare con divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dai familiari. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp