Montesano s. M. (SA) – Rogo materassificio. Rinviato l’appello

Prevista per questa mattina, è stata rinviata al 30 gennaio dell’anno prossimo, la prima udienza del processo d’appello inerente il rogo del materassificio Bimaltex di Montesano sulla Marcellana nel quale persero la vita, il 5 luglio del 2006, le operaie Giovanna Curcio, 15 anni di Casalbuono, ed Annamaria Mercadante, 45 anni di Padula. Le due donne morirono per asfissia a seguito di un incendio che si sviluppò all’interno dell’opificio, situato nello scantinato di una palazzina.

Lascia un Commento